Miley Cyrus in quarantena canta Wish You Were Here dei Pink Floyd


Miley Cyrus è stata ospitata nell'ultimo episodio "At Home" di Saturday Night Live. 
Accanto ad un falò, la sublime cantante pop ha eseguito una vibrante cover di "Wish You Were Here" dei Pink Floyd. 

Guarda il video



Miley ha fatto cover illustri già altre volte, su iHeartRadio alla fine dell'anno scorso, ha suonato sia "Comfortably Numb" dei Pink Floyd che "Black Dog" dei Led Zeppelin. Precedentemente, mentre suonava al festival di Glastonbury la scorsa estate, ha cantato "Nothing Else Matters" dei Metallica e "Head Like a Hole" dei Nine Inch Nails. Prima della quarantena, si è unita al chitarrista storico Robby Krieger dei The Doors sul palco per cantare "Roadhouse Blues".

Segui Miley su FB QUI


Share this:

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by