Veronica Graf in copertina di Best Magazine - La ex Gieffina racconta le sue giornate in casa (foto)

Intervista Esclusiva a Veronica Graf

“Ecco come sto organizzando le mie giornate”

In questo particolare momento la vita di tutti noi sta improvvisamente cambiando.
Abbiamo incontrato la ex gieffina Veronica Graf per sapere come si sta organizzando lontano dai riflettori.

Veronica siamo curiosi, come stai affrontando questo momento?

Ciao Denis, grazie davvero per questa domanda. Non è un momento facile per tutti noi, pure io i primi giorni ho avuto molto disagio e proprio per questo motivo ho deciso di impegnarmi la giornata.

È davvero importante crearsi un programma, io per esempio mi sono creata una scheda con uno schema di base ben preciso.


Metto la sveglia alle 10, mi alzo con tutta calma e dopo essermi dedicata alla cura personale mi preparo una bella ed energetica colazione, anzi dopo la mia prima sessione mattutina di yoga. 
È il mio segreto!
La mia colazione è soprattutto a base di frutta, tutte cose naturali, anche avocado; la mia scelta è tutta di origine naturale, senza conservanti, tutto deve essere fresco! Non mancano cereali o cose del genere. La definirei una colazione internazionale, non la tipica colazione italiana con cappuccino e brioche. 

Dopo di che rispondo ai messaggi. Evito di guardare il telefono appena sveglia. 

Verso le 12 mi dedico agli esercizi per tenermi in forma, Zumba o comunque un allenamento ballato.
Prima del pranzo cerco di fare qualche video per i social e se possibile qualche storia. 
Una controllata alle proposte di collaborazione per farmi un piano della giornata. 

Verso le 13 preparo il pranzo. Un pranzo molto leggero, cerco di evitare i carboidrati a pranzo quindi uova, tonno o pollo. A volte seguo un’alimentazione prettamente vegetariana.

Dopodiché “purtroppo vista questa quarantena” che ci tiene in casa, chiamo un po’ di amiche. 
Poi per favorire la digestione mi dedico a una sessione fatta dal mio personal trainer che mi consiglia una mezz’oretta di esercizi mirati soprattutto ai glutei, affondi, squat e cose del genere.

Poi visto che ho una nuova storia, cerco di dedicarmi a lui, il mio uomo che è tra l’altro una cosa salutare; dicono appunto che l’amore, lo stare bene psicologicamente aiuti anche a prevenire il virus, perché aumenta le difese immunitarie, quindi amore, amore, amore. 
Mi dedico soprattutto a quello, mi bevo un po’ di vino rosso che allenta la tensione (è un altro segreto, ha ha). 
Quindi consiglierei a tutti di fare yoga la mattina e un po’ di vino rosso la sera, magari con la persona amata, la famiglia, o con le persone che amiamo e che possono starci vicino in questo momento difficile. 
Lo so, è molto difficile ma sono sicura che ne usciremo presto, e sono sicura che riusciremo anche a trarre qualcosa di positivo da tutto ciò. 
Avremo modo di apprezzare davvero la nostra libertà che è la cosa più preziosa che la vita può dare a un essere umano.

Sai Denis mi è venuta un’idea, se sei d’accordo potrei ogni giorno creare delle storie con hashtag #bestmagazine #midivertoincasa (oppure ci inventiamo qualcosa) per i nostri follower ;)

by Denis J Axl

crediti foto: Simone Romagnoli e Gael Farano.

Share this:

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by