In arrivo altri modelli Galaxy S8 e Note 8 non saranno gli unici smartphone Samsung a stupirvi




La rivoluzione messa in atto da Samsung Galaxy S8 Plus, Galaxy S8 e Note 8 continuerà anche su altri dispositivi dell'azienda.


#Galaxy S8 Plus, #GalaxyS8 e Galaxy #note 8, apprezzati smartphone Android commercializzati da Samsung, devono essere considerati come una sostanziale quanto indiscutibile fonte d’ispirazione nell'attuale mercato mobile [VIDEO]. In merito a tale ambito, vengono fuori interessanti notizie circa i prossimi dispositivi che l’azienda sudcoreana presenterà al pubblico. Nello specifico, sono trapelati in rete alcuni render che ci forniscono più di un’idea circa le possibili scelte costruttive che riguarderanno da vicino i nuovissimi Samsung Galaxy A7 ed anche Samsung Galaxy A5, chiaramente in versione datata 2018.


Adesso, sulla base di ciò che vi abbiamo finora anticipato, questi specifici modelli potrebbero distinguersi da quelli attualmente in vendita per effetto dell'implementazione di un iconico infinity display, a dir poco simile rispetto a quello già presente su Samsung Galaxy S8+ ed S8.

Ciò starebbe a significare cornici molto più ridotte, sia in riferimento alla parte bassa che in relazione alla zona in alta rispetto allo stesso schermo.
I prossimi Galaxy A7 ed A5 trarranno spunto da Samsung Galaxy S8 Plus, S8 e Note 8?

Per la cronaca, Galaxy A7 2018 dovrebbe far leva su una doppia camera posteriore (pur considerandone il livello inferiore se paragonata a quella vista su Samsung Galaxy Note 8). Invece, il modello Galaxy A5 2018 potrebbe distinguersi grazie ad una fotocamera singola. Tuttavia, che fine farebbe il piccolo della nuova gamma [VIDEO], ossia Samsung Galaxy A3 2018? In merito a questo specifico smartphone Samsung non abbiamo finora nessun tipo di certezza in riferimento alla sua ipotetica presentazione.

Questo entry level, nel caso in cui venisse realmente commercializzato, potrebbe avere un display molto più classico di quello presente sui tanto osannati Galaxy S8 ed S8 Plus e, oltretutto, dovrebbe risultare privo della doppia fotocamera, proprio come il ''compagno'' Galaxy A5.

Non trascurabili, poi, le anticipazioni relative alla probabile integrazione dell'assistente virtuale Bixby, su ogni modello qui considerato. Per ora, si discute ancora riguardo alla fruizione della in lingua italiana ma, dopo questo periodo, il tutto sembra essere in via di perfezionamento. Quello che intendiamo chiedervi è se, in base al vostro parere, questi smartphone non rischino di andare a creare una sorta di concorrenza interna proprio con gli ottimi Samsung Galaxy S8 Plus, S8 e Note 8, alla luce delle quasi certe caratteristiche hardware messe in campo. *fonte il web

Share this:

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by