Facebook

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela



21 luglio 2018 
Anfiteatro del Vittoriale


Tra i migliori cantautori italiani della sua generazione, 
il pluri-premiato menestrello, adorato da critica e pubblico, 
cantore delle storie di vita comune, con numerosi dischi e pubblicazioni alle spalle ed esibizioni che si trasformano in opere prime, 
sul palco vista-lago del Vittoriale sabato 21 luglio ritorna, graditissimo, 
VINICIO CAPOSSELA con l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini.


Battezzata dalla Targa Tenco come miglior opera prima per
“All’una e trentacinque circa“, la carriera di Capossela è ricca di riconoscimenti al valore letterario, musicale e creativo della sua ricchissima produzione, tanto debitrice al cinema e alla letteratura (Céline, Fante, Melville, Omero, Wilde…): quattro Targhe Tenco, due volte il Premio Lunezia, Premio Fernanda Pivano, Premio Piero Ciampi, Premio De André alla carriera. Nel giugno 2017 The Sunday Times inserisce il disco “Ovunque proteggi” tra i trenta migliori dischi di world music, dicendo di Vinicio che “canta come Tom Waits, scrive come Ovidio“.

Il nuovo anno vede l’instancabile Vinicio Capossela impegnato in una serie di appuntamenti dal vivo accompagnato sui migliori palchi dall’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, tra le più importanti orchestre sinfoniche italiane, con la direzione artistica a cura di Stefano Nanni. Il concerto propone una selezione di brani in cui le canzoni diventano labirinti, le parole si perdono tra ottoni, fiati e violini in un affascinante percorso musicalein cui la musica originale di Vinicio si confronta e si fonde con le armonie della Filarmonica Arturo Toscanini. Si preannuncia come un’esibizione colorata e festosa quella che, sabato 21 luglio, porterà sul palco vista lago dell’Anfiteatro del Vittoriale 
per Tener-a-mente Festival Vinicio Capossela in “Concerto con Orchestra”.





Share this:

Posta un commento

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by