Facebook

GREEN FASHION A FAVORE DELLA LEGA DEL FILO D’ORO ONLUS Cà della Nave, Martellago (Venezia) Giovedì 8 Giugno 2017

GREEN FASHION A FAVORE DELLA LEGA DEL FILO D'ORO; Un successo a 5 stelle!                                         di Denis J Axl             
Servono molti ingredienti per ottenere il successo di un evento, ma ce ne sono alcuni di fondamentali ed indispensabili: uno staff efficiente e ben coordinato dall’organizzazione Muse Eventi una bella location, buona pubblicità e la collaborazione degli sponsor, ma soprattutto un locale pieno di belle persone; ed è proprio questo il risultato dell’evento di beneficienza Green Fashion a favore della Lega del Filo D’Oro tenutosi l’8 giugno presso Cà Della Nave a Martellago (VE). 
Mentre gli ospiti erano a cena a bordo piscina nello splendido giardino sono state esposte auto del Club degli Alfisti e della Concessionaria Stefar Srl di Mirano. Con gli abiti di Noir di Arianna Rubin le modelle si sono prestate per uno shooting esclusivo.

Alle ore 22 Il conduttore Paolo Rosin dopo aver dato il benvenuto a tutti gli ospiti invita sul palco il Sig. Valentino Cavalca Presidente del Comitato dei genitori della Lega del Filo D’Oro che porta la sua testimonianza in quanto genitore di un figlio disabile. Prende la parola Paolo ricordando che ci si dovrebbe fermare un attimo e riflettere, pensando a quante persone vivono la loro vita affrontando quotidianamente difficoltà enormi; ribadendo che la forza e la volontà di queste persone possono insegnare anche a noi come vivere più serenamente e con meno tensioni. Invitando in fine i presenti a fare una donazione allo stand gestito dai volontari della Lega Del Filo D’Oro, Dino Bertuzzi e Alessandro Musner accompagnati da Donatella De Mori del coordinamento della sede territoriale di Padova.

Molte le autorità che hanno partecipato tra le quali: Marco Garbin Vicesindaco di Martellago, Davide Meneghini consigliere uscente del Comune di Padova, Francesca Matterazzo della Confcommercio Riviera del Brenta per la attiva collaborazione.

Paolo non è solo ed invita a presentare la sfilata la bellissima Jessica Dal Bo che apre la sfilata con gli abiti di Orizzonte Moda di Martellago, presentando a fine passerella Vittorina la titolare.

La seconda uscita vede in passerella la lingerie e i costumi da bagno Wonderland di Alice Bertin che ha il negozio ad Abano Terme.

A creare una magica atmosfera ci hanno pensato le spettacolari bolle di H2O create dalle coreografie di Alessia e Federico.

Ma il momento finale è da favola con gli abiti da sposa dell’Atelier di MARIA LUISA BENETTI, storico atelier nato a Venezia e da 32 anni nel cuore di Mestre.

Trattandosi si Beneficienza diventa per noi doveroso ringraziare tutti gli sponsor, tutti i presenti e lo staff:

Salone Prima Donna di Ilaria Righetti che ha realizzato le acconciature delle modelle, Donatella Favaro per Make up, il Casino di Venezia per la concessione del Patrocinio.
Asd Smools di Due Carrare (PD), IL Nibbio Locanda a Venezia, Assimpresa San Marco, Ardesia per gli addobbi, STEFAR Club Alfisti, Noir di Arianna Rubin, Apex Casseforti, L’Oro di Pulcinella Boutique alimentare. Ca della Nave e il suo responsabile degli eventi Mauro Genovese e Cristian Salvagnin.

Le modelle: Beatrice, Ketty, Julia, Simona, Giulia, Alice, Veronica, Giorgia.

I fotografi: Federico Bolzon, Dino Juliani, Paolo Stramare e Denis J Axl .

Mario Bonesi videomeker e all’operatore televisivo Beppe Vassallo.


________________________________________________________





GREEN FASHION 

A FAVORE DELLA

LEGA DEL FILO D’ORO ONLUS

Cà della Nave, Martellago (Venezia)


Giovedì 8 Giugno 2017


Non poter vedere, sentire, parlare. Sono le premesse per uno stato di isolamento assoluto. Eppure,anche per chi è in questa condizione, esiste lo spazio per entrare in rapporto con gli altri e superare la barriera d’incomunicabilità che lo circonda..La Lega del Filo d’Oro dal 1964 si pone come obiettivi l’assistenza, l’educazione, la riabilitazione e il reinserimento nella famiglia e nella società di persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Gli scopi dell’Associazione vengono perseguiti attraverso un intervento altamente specializzato, capace di offrire ad ogni singolo individuo una terapia riabilitativa personalizzata e gli strumenti adeguati per comunicare con gli altri, stabilire relazioni affettive , vivere recuperando, quanto più possibile, una dimensione fatta di dignità e di autonomia. Le attività svolte vengono solo parzialmente finanziate da fondi pubblici; grazie alla solidarietà di tanti, la Lega del Filo d’Oro è riuscita ad aumentare e differenziare i suoi interventi rispondendo sempre più alle esigenze delle persone sordocieche.

Giovedi' 8 giugno Ca' della Nave sarà il palcoscenico per la solidarietà.
Cena e sfilata di moda i cui proventi saranno devoluti alla Lega del Filo d’Oro.
Presente l’amministrazione comunale che ha concesso il Patrocinio. 

Per la Lega del Filo d’Oro, presente con il proprio stand, interverrà il Presidente del Comitato dei genitori Valentino Cavalca.

Non solo sfilata di moda. Muse Eventi promuove attraverso lo spettacolo e la moda la raccolta fondi per la Lega del Filo d'Oro. Prenotate la cena sotto le stelle per un donazione d'amore ai bambini della Lega del Filo d'Oro. Perchè spettacolo e moda siano il binomio per la vita!

Info 3496688607
__________________________________________________




Share this:

Posta un commento

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by