Facebook

Giulia Romano è Miss Stella del Mare 2015 (foto)

Giulia Romano è Miss Stella del Mare 2015

Si è conclusa la terza edizione di Miss Stella del Mare  a bordo dell’ammiraglia MSC Fantasia che ha lasciato le coste del Porto di Napoli Lunedì 2 novembre. Le 54 partecipanti selezionate in tutta Italia da agenti regionali e provinciali hanno incantato il pubblico presente nel teatro della nave con un fashion show all’insegna della moda, della bellezza e della sensibilità. Il filo conduttore dello show, presentato egregiamente da Gigi Garretta ed Elena Galliano, è stato infatti il tema della violenza sulle donne.
La serata conclusiva ha coronato un’intensa settimana formativa di Accademia tenuta da alcuni grandi nomi dello spettacolo, del giornalismo e della moda.
Giulia Romano, 18 anni di Alessandria si è aggiudicata i favori unanimi della giuria e la fascia di Miss Stella del Mare 2015. Per la stupenda piemontese, oltre al privilegio di essere testimonial del concorso per il prossimo anno, anche una crociera su MSC Fantasia, una parure di perle firmata Mary Gold, un set di prodotti della linea Plants and Nature e soprattutto un contratto annuale con l’agenzia 5 Stars proprietaria del marchio Miss Stella del Mare.
Al secondo posto si è classificata Anna Bardi 18 anni proveniente dal Veneto, terzo posto invece per la diciannovenne campana Carmen Rimauro. Il quarto posto è stato conquistato dall’ucraina Sofia Baranovska di 24 anni, residente in Puglia e infine si è classificata quinta Serena Collimato,17 anni dal Piemonte.
L’ambita fascia Teenager, rappresentativa dell’intenso lavoro d’Accademia che ha contribuito alla crescita e alla formazione delle ragazze, è stata meritata dalla sedicenne siciliana Martina Rao.
Le altre fasce (sponsor e attitudinali) consegnate: Fascia sorriso per Bruna Vaccaro. Fasce Talent per Vittoria BricarelloAlessia Fornasier, Mirana Attura e Carol Enrico.   Fascia Accademia per Martina Seminara ed Eleonora Rapone. Fascia Cinema per Jessica Geova.
Lo spettacolo finale ha avuto luogo tra i 1.800 posti a sedere del teatro L’Avanguardia della nave. Ad aprire la serata ci ha pensato Annalisa Minettiche, con un bellissimo tributo a Pietro Mennea, ha voluto riportare un parallelismo tra il raggiungimento di importanti risultati nello sport ed il superamento delle grandi difficoltà della vita.
Quindi si è aperto il sipario sulle bellissime 54 Miss che hanno introdotto il delicato tema della violenza sulle donne alzandosi una alla volta dal palco su cui giacevano mentre alle loro spalle veniva proiettata la relativa fotografia, scattata la sera prima durante lo shooting a Palma de Maiorca.

La sfilata in abito elegante ha catturato gli occhi attenti di una giuria stellare composta dal giornalista e divulgatore scientifico televisivo Alessandro Cecchi Paone, dalla madrina, modella e attrice Ariadna Romero, dalla Miss Italia 2014 Clarissa Marchese, dal bravissimo attore Gabriele Greco e dal colosso dell’hair styling Zeo Baldi.
Particolarmente divertenti gli interventi dei comici e cabarettisti Ciro Limatola e Davide Bogno che hanno intervallato i momenti di défilé con esilaranti sketch. Presente anche Pierpaolo Petrelli, conosciuto come il velino di Striscia la Notizia.
Particolare entusiasmo ha suscitato l’uscita in costume da bagno nero grazie alla quale le concorrenti hanno potuto sfoggiare tutta la loro fisicità in una coreografia sapientemente ideata e coordinata dal direttore artistico della manifestazione, Ernesto Viero che dichiara: “sono felicissimo di ricoprire questo ruolo per il secondo anno. L’Accademia è stata una grande occasione di crescita per tutti, le ragazze hanno investito molte energie durante la settimana e per questo le ringrazio moltissimo. Sono state meravigliose. Quest’anno ho voluto arricchire la finale lavorando con loro sul tema della violenza contro le donne. Era difficile affrontarlo con il giusto approccio, ma tutti insieme l’abbiamo fatto nel miglior modo possibile. Ringrazio di cuore il patron del concorso Filippo Russo, Miss Stella del Mare è cresciuta in modo esponenziale e sono certo che continuerà a farlo anche nelle prossime edizioni”.
Chiamato sul palco per l’incoronazione della Miss Stella del Mare 2015 Giulia Romano, il patron Filippo Russo dice: “tengo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa meravigliosa terza edizione. È stata un successo grazie a un grande lavoro di squadra. Abbiamo una testimonial meravigliosa sotto tutti gli aspetti e mi auguro che tutte le ragazze, che hanno lavorato sodo con gli artisti durante la settimana, possano portarsi a casa qualche strumento in più per affrontare il mondo della moda e dello spettacolo, ma soprattutto le numerose difficoltà che la vita presenterà loro.
Un ruolo fondamentale per la realizzazione dell’evento l’hanno avuto i numerosi sponsor nazionali che, ringraziati diverse volte nel corso della settimana, hanno consentito la realizzazione della manifestazione: MSC crociereCentro Elvetico Studi Internazionale (main sponsor), Sommo Indipendent Distribution Produzioni CinematograficheEurosolution Pannelli FotovoltaiciCartongraf Film e Nastri Adesivi nella persona di Kevin Pedico, Mary Gold Gioielli nella persona del maestro orafo Paolo Lauri, Five Stars Eventi a 5 StelleMatrix (linea Oreal), Ischia Benessere Plants e NatureSorriso Terme Resort e Spa, API Associazione Poliziotti Italiani.
La realizzazione di questa settimana conclusiva è stata possibile grazie al direttore artistico Ernesto Viero, al responsabile delle risorse artistiche e degli sponsor Salvatore Romano, ai responsabili dell’ufficio stampa Simone Sirgiovanni e Roberto Aren, ai  coordinatori interni e logistica Vincenzo RussoMauro PetroniNiccolò Mondino e Steven Bueno, al responsabile sicurezza e primo intervento Alessio Manes, alle coordinatrici delle ragazzeBruna Muraro e Chiara Salvatori, alla coordinatrice risorse artistiche Maryna Prychko, agli hair stylist Zeo BaldiDenis CavalloLuca GiraudoFederica RostagnoMattia VeglioMarieFrance CrobuNicola Cavuoti e Dika Argirula, ai Make Up Artist Kezia TerritoGloria MocciMarina CasuMargi MalloBarbara PellegrinoCarmela Palomba e Ciro Frenna, ai fotografiAdriano IppolitiFabio IsoardiRoberto Minini e Fabio Gottardo, ai videomaker Marco Nogara e Federico Bissacco, alla responsabile coordinamento con MSC Stefania Adami.
Si ringraziano inoltre i partner regionali e provinciali che hanno selezionato le ragazze per la finale grazie alle tante tappe realizzate durante l’anno. In particolare Adriano GèClaudio GrumoMariella Ausano, Giuseppe Mirò, Francesca MastromartinoAnna TinelliAntonella Marcon, Nico Maiorino eMarie Jordon.
La settimana finale si è conclusa con l’immancabile rito del taglio della torta in un clima di grande soddisfazione generale che lascia prevedere, visti i risultati, un’ulteriore crescita del concorso per la prossima quarta edizione.
Il patron ci svela in anteprima che con il 2016 l’Accademia di Moda e Spettacolo sbarcherà finalmente dalla nave configurandosi come una serie di incontri formativi regionali tenuti da grandi artisti, alcuni dei quali già amici del concorso. Un’occasione unica per le ragazze che grazie all’Accademia, fortemente voluta da Filippo Russo, avranno la possibilità di lavorare attivamente alla propria crescita professionale durante tutto l’anno.

Fotografie di Adriano Ippoliti, Fabio Isoardi, Roberto Minini e Fabio Gottardo

Best Magazine 2015

Share this:

 
Copyright © BEST MAGAZINE. Designed by